Accesso ai servizi

Venerdì, 23 Dicembre 2022 (ore 11.00)

BANDO PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE “OBRU HÜÜSCH” IN LOCALITÀ RONCACCIO SUPERIORE IN COMUNE DI RIMELLA.


BANDO PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE “OBRU HÜÜSCH”

IN LOCALITÀ RONCACCIO SUPERIORE IN COMUNE DI RIMELLA.

 

Il Comune di Rimella intende affidare in gestione, con contratto di locazione commerciale ai sensi della legge n. 392 del 1978 (art. 27 e segg.), l’immobile adibito a rifugio denominato “Obru Hüüsch” in località Roncaccio Superiore in Comune di Rimella a 1.179 metri s.l.m. per il periodo 2023 – 2028.

Con deliberazione di Giunta Comunale è stato approvato il presente bando di partecipazione contenente i sottoelencati criteri di valutazione per l’affidamento della gestione del sopraccitato rifugio.

La Giunta dell’Ente ai fini della valutazione delle richieste avrà a disposizione 100 punti così ripartiti:

 

  1. residenza nei Comuni della Valsesia punti 20;
  2. garanzia minima di apertura dal 1 giugno al 30 settembre punti 20;
  3. precedente esperienza di gestione punti 20;
  4. possesso di abilitazioni regionali e/o provinciali (guida turistica – accompagnatore naturalistico – guida alpina – soccorso alpino) punti 20;
  5. conoscenza lingue straniere punti 20.

 

Periodo di gestione:

Anni 6 (sei) – 2023/2028.

 

Criterio di aggiudicazione:

Migliore punteggio ottenuto sulla base dei criteri di valutazione di cui ai precedenti punti 1.2.3.4.5.

 

Canone di locazione:

Il canone è stabilito in Euro 1.200,00 per l’anno 2023, soggetto ad adeguamento Istat annuale per gli anni successivi.

 

Modalità di presentazione:

L’offerta, sottoscritta validamente, deve essere chiusa con sigilli di ceralacca su tutti i lembi della

 

busta ed essere inserita in una seconda busta, anch’essa sigillata, recante l’indirizzo: Comune di Rimella – Fraz. Chiesa snc – 13020 Rimella (VC).

Tanto la busta contenente l’offerta quanto la busta esterna devono riportare: il nome, il cognome o la ragione sociale del concorrente e la scritta <<Contiene offerta per la gestione del rifugio “Obru Hüüsch”>>.     

   Nella busta devono essere inclusi:

  1. Istanza, a firma dell’interessato, di richiesta affidamento in gestione del rifugio “Obru Hüüsch” per il periodo indicato ed alle condizioni previste nel bando, indicando i criteri posseduti di cui ai precedenti punti 1.2.3.4.5.;
  2. Ricevuta deposito cauzionale, a garanzia di sottoscrizione del contratto di locazione, di Euro 500,00 da effettuarsi presso la Tesoreria del Comune di Rimella – Biverbanca – Ag. Di Varallo, oppure con polizza Fidejussoria di primaria compagnia assicuratrice.
  3. Una dichiarazione, firmata dall’interessato, di essere di sana e robusta costituzione fisica, di non aver riportato condanne penali e di non avere pendenze tributarie e/o fiscali e di aver preso cognizione e accettato il contratto d’affitto di locazione commerciale depositato presso la segreteria dell’Ente.
  4. Allegare attestazioni di cui ai precedenti punti 1.2.4.5.

 

Avvertenze:

La mancanza di uno solo dei requisiti e/o documenti sopra richiesti comporterà l’automatica esclusione dalla gara.

Le vettovaglie e i materiali necessari per l’avviamento del rifugio sono a totale carico del gestore.

L’aggiudicatario avrà in carico la gestione della teleferica comunale, la manutenzione ordinaria, e la gestione a servizio della frazione Roncaccio Superiore.

L’aggiudicatario si impegna a garantire la connessione elettrica a servizio dell’impianto comunale WIFI.

 

Termine:

La richiesta di partecipazione al bando, contenente i documenti sopra descritti, dovrà pervenire, al protocollo del Comune di Rimella – Fraz. Chiesa snc – 13020 Rimella (VC) – entro le ore 12:00 del giorno 28.04.2023.

 

L’aggiudicazione avverrà anche in caso di presentazione di una sola offerta valida.

 

Eventuali informazioni potranno essere richieste alla segreteria del Comune di Rimella nelle ore d’ufficio (Tel 0163 55203).

 

Rimella, lì  23.12.2022

                                                                                          IL SINDACO

                                                                                         Riccardo Peco